1985

Si consolida l’attività e viene introdotta in provincia la prima piattaforma aerea speciale a pantografo per il sollevamento dei mobili fino al 6° piano: è l’inizio di una rivoluzione tecnologica che inizia a far conoscere l’azienda a livello nazionale e fuori dai confini Italiani.