1967

Tutta l’attività viene trasferita a Borgonovo V.T. in via Marzabotto, con nuovi capannoni con ribalta e un’area scoperta: un impianto già avveniristico per l’epoca di allora.