D. Come sistemo gli oggetti fragili?

I piatti, i bicchieri e gli altri oggetti fragili devono essere sistemati nelle scatole rispettando alcune regole elementari:
- adagiate sul fondo del cartone un cuscino di carta da giornale spiegazzata per un'altezza di 3 centimetri,
- avvolgere sempre gli oggetti singolarmente con abbondante carta di giornale, 
- riporre i piatti di taglio (come in uno scolapiatti) e 
- riempire bene le scatole inserendo della carta arrotolata, per evitare che gli oggetti possano muoversi e quindi danneggiarsi.

Una volta chiuse le scatole, apporre in modo visibile la scritta "FRAGILE"; questa scritta va utilizzata esclusivamente per segnalare oggetti che lo sono effettivamente.

I quadri più piccoli possono essere sistemati nelle scatole come gli altri oggetti fragili, avendo l'accortezza di porli sempre di taglio. Per quelli più grandi, penseremo noi a riporli nell'autocarro in maniera che non subiscano danni.